Protezioni contro le sovratensioni per alimentatori LED 

Le protezioni contro le sovratensioni per alimentatori a LED agiscono in differenti modi a seconda della classe di installazione dell’armatura.

A - Installazioni in classe prima (il palo e l’armatura vanno a terra)

Viene attuata una protezione sull’ingresso del driver:

  1. Tra fase e neutro:

    Un soppressore (varistore) innalza il livello di protezione proprio del driver fornendo un’immunità supplementare alle sovratensioni tra fase e neutro.

  2. Tra fase e terra e tra neutro e terra:
    Un soppressore più uno scaricatore a gas intervengono ad eliminare sovratensioni che possono verificarsi tra ambo i poli e la terra mantenendo la differenza di potenziale tra entrambi i poli e la terra entro un range di circa 2000V.
    Si raccomanda l’utilizzo di un fusibile di alta corrente (16A) nel caso in cui il varistore si chiudesse in cortocircuito (carichi eccessivi).
    Le protezioni VPA1500KK1 e VPA1500KK1 sono dotati di protezione termica che distacca il carico se il varistore interno si suriscalda o va fuori uso.

Protezioni contro le sovratensioni per LED drivers